/ ore
area riservata webmail Contatti

Anno 2015

Fondi solidarietà bilaterali: nuovo assegno ordinario

Pubblicata la circolare INPS n. 201/2015, che disciplina gli aspetti normativi, amministrativi e operativi della gestione del nuovo assegno ordinario previsto dall’articolo 30 del decreto legislativo 14 settembre 2015, n. 148.

L’assegno ordinario è un trattamento di integrazione salariale assicurato dai Fondi di solidarietà bilaterali in caso di sospensione o riduzione dell’attività lavorativa - per le stesse causali previste per la cassa integrazione guadagni ordinaria (Cigo) o straordinaria (Cigs) – in favore dei lavoratori operanti in settori che non rientrano nel campo di applicazione della Cig.

Il nuovo decreto ne modifica in modo sostanziale la disciplina per quanto attiene il termine di presentazione della domanda, la durata della prestazione, il termine per il rimborso o il conguaglio da parte dei datori di lavoro e le causali che ne giustificano il ricorso.

La principale novità è l’ampliamento della platea dei beneficiari delle prestazioni dei Fondi di solidarietà, obbligatori per tutti i settori che non rientrano nell’ambito di applicazione della Cigo o della Cigs, in relazione a datori di lavoro che occupano mediamente più di cinque dipendenti.

Le nostre sedi

Trova la sede
di ENAPA
più vicina a te

Cerca la sede
  • Carta Servizi